www.queenatletica.it, 1-5-2012 PDF Stampa E-mail
mercoledì 02 maggio 2012
 Migliore prestazione nazionale nella staffetta 4x400 MM45 per MasterAtletica

Settimana Master: 9 primati italiani e i migliori in AGC

Fine settimana dove sono piovuti record italiani master a grappoli. Naturalmente le sedi che hanno fatto scalpore in tal senso sono state Milano per l'Ambrosiana Day dove grazie al planning che prevedeva gare spurie, sono caduti diversi record nel miglio. Ma record anche da Pistoia, che hanno visto come al solito una nutrita schiera di master che hanno riscritto altri record, soprattutto nei lanci. Ma andiamo con ordine, rimandando poi tutti all'AGC qui sotto. A Milano, come dicevo, record come se piovesse. Nonostante il vento contrario, Denise Neumann non poteva non lasciare il segno anche sui 150, vista la forma strepitosa mostrata ai recenti mondiali: 19"30 con -1,3, che abbassa di 19 centesimi il tempo segnato l'anno scorso a Chiasso dalla stessa Denise. Addirittura 5 i record italiani che arrivano dal miglio. Sono rispettivamente quelli ottenuti da Annamaria Galbani, F60: 6'21"06; Francesca Caldarulo F65, 7'29"78; Irene Stringo F70, 8'43"64; Oscar Iacoboni M75, 6'50"86; Ho inserito anche il tempo di Pierangelo Avigo, M50: 4'51"10. Il record attualmente abilitato è un 4'50"9... manuale. Di conseguenza i due record devono a questo punto coesistere considerata una vicinanza così risicata. 3 i record che arrivano da Pistoia: Giulia Perugini nell'alto F75 arriva a 1,04. Paola Melotti nel martellone arriva a 11,16 tra le F55, e Maria Letizia Bartolozzi stabilisce la nuova miglior prestazione italiana nel pentalanci F45 con 3194 punti. Ed infine record italiano nella 4x400 M45 della Masteratletica (Luigi Vanzo, Francesco Palma, Massimiliano Cattani, Lorenzo Muraro) a Feltre, ai campionati regionali di staffette. 3'40"99 il nuovo primato italiano, contro il 3'43"45 del precedente primato  della Giovanni Scavo 2000, stabilito a Cattolica nel 2009.

 
< Prec.   Pros. >