fidalveneto.it, 16-3-2014 PDF Stampa E-mail
domenica 16 marzo 2014
Campionati Italiani Indoor
....omissis........ E veniamo alla gara del fuoriclasse Guido Battistin sui 3.000 metri di marcia SM65. Il marciatore della Masteratletica era partito con molta determinazione a caccia del record europeo (14’46”08) che aveva mancato di soli 3 secondi due settimane fa. In una competizione con 19 atleti in gara over 65, Guido si è trovato a doppiare tutti gli avversari e, molti di essi, per più volte. Marciando sempre nelle corsie esterne, in continuo sorpasso, si è subito reso conto che sarebbe stata una impresa impossibile raggiungere il record europeo. Si è dovuto accontentare di un 15’01”48, risultato comunque di assoluto valore internazionale. Peccato che non avremo modo di vederlo in azione ai prossimi campionati mondiali master indoor, dovremo attendere la stagione estiva perché possa regalarci nuove emozioni. Bellissima tripletta anche per Dario Rappo (Masteratletica), nel mezzofondo SM65. Dominatore indiscusso della scorsa stagione, ha iniziato alla grande il 2014 mettendo tutti in riga e vincendo gli 800, i 1.500 e i 3.000 metri. Ricordiamo che su queste distanze il vicentino, presidente della Masteratletica, detiene le migliori prestazioni italiane di categoria (stabilite lo scorso anno). ....omissis........ -Campionato di Società Indoor La manifestazione era valida anche come campionato di società indoor. Il titolo di club è stato confermato dalla Romatletica in campo femminile e dai bresciani della Virtus Castenedolo in campo maschile. Tre squadre venete si sono classificate completando le 12 gare previste. In campo maschile i vicentini della Masteratletica hanno ottenuto un ottimo quarto posto, seguiti dalla Biotekna Marcon al quinto posto. Settimi i veneziani della Tortellini Voltan Martellago. In campo femminile l’Idealdoor Libertas S.Biagio si è classificata al nono posto, unica squadra veneta ad entrare in classifica. ....omissis........ -I veneti campioni italiani SM60: Natale Prampolini (Masteratletica VI) – alto 1,45. SM65: Dario Rappo (Masteratletica VI) – 800 m. 2’26”69 SM65: Dario Rappo (Masteratletica VI) – 1.500 m. 5’03”31 SM65: Dario Rappo (Masteratletica VI) – 3.000 m. 10’57”57 SM65: Roberto Dugatto (Masteratletica VI) – giavellotto 35,76. SM65: Guido Battistin (Masteratletica VI) – marcia 3.000 m. 15’01”48. ....omissis........ -Classifica di società maschile: 1) Virtus Castenedolo BS 79 p. (12 gare) 2) Olimpia Amatori Rimini 135 p. (12 gare) 3) Romatletica 157 p. (12 gare) 4) Masteratletica VI 199 p. (12 gare) 5) Biotekna Marcon VE 215 p. (12 gare) 6) Fratellanza 1874 MO 239 p. (12 gare) 7) Tortellini Voltan Martellago VE 241 p. (12 gare) ....omissis........
 
< Prec.   Pros. >