www.fidalveneto.com PDF Stampa E-mail
mercoledì 10 settembre 2014
Master, ecco i campioni regionali
MASTER, ECCO I CAMPIONI REGIONALI
e
APPUNTAMENTO A JESOLO

(a cura di Rosa Marchi) I Campionati Regionali Master Individuali si sono svolti quest’anno a Merano, congiuntamente ai Campionati del Trentino e dell’Alto Adige. La partecipazione è stata limitata dalla distanza, ma si sono registrati diversi risultati di buon livello. Innanzitutto segnaliamo il ritorno in pista di Guido Battistin sui 5.000 metri di marcia. Il portacolori della Masteratletica con il tempo di 25’11”70 è giunto a 9 secondi dal primato europeo M65 da lui stabilito un anno fa.
Ottima la tripletta di Andrea Meneghin (Silca Ultralite Vittorio Veneto), vincitore del peso (13,14), del martello (45,97) e del disco (44,10) nella categoria SM55.
In evidenzia Valter Brisotto (Biotekna Marcon) al suo personal best sui 400 metri per la categoria SM55 (56”89) e con un buon 26”27 sui 200 metri. Non è stato da meno il suo poliedrico compagno di squadra, Piergiorgio Curtolo che si è aggiudicato il titolo regionale tra gli SM65 nel getto del peso, dove ha sfiorato i 12 metri (11,97), nel salto in alto (1,36) e nel salto in lungo (4,22).
Da segnalare infine le prestazioni del vicentino Rezio Gianoli (Masteratletica), che non ha avuto rivali tra gli SM65 nel martello (34,01) e nel martellone (10,72), e di Daniele Pedrini (Insieme New Foods VR), vincitore dei 1.500 m. SM55 in 4’41”61. Il veronese era reduce dalla trasferta in Turchia dove ai campionati europei è riuscito ad accedere a due finali giungendo quinto sui 1.500 e sesto sugli 800 metri per la categoria M55).

Il prossimo importante appuntamento master su pista è per il 20 e 21 settembre a Jesolo dove si svolgerà la finale nazionale dei Campionati di Società su pista. In campo maschile è attesa in gara la Masteratletica (al primo posto nella classifica nazionale dopo le fasi regionali), la Tortellini Voltan Martellago (quarta), la Biotekna Marcon (quinta) e la Virtus Este Valbona (ventitreesima). Purtroppo l’Atletica Riviera del Brenta, classificata al ventiseiesimo posto, per pochi punti non è riuscita ad aggiudicarsi l’ambita finale che vede in gara le prime 24 squadre d’Italia.
In campo femminile saranno presenti l’Atletica Insieme New Foods Verona (al sesto posto della classifica nazionale) e la Idealdoor Libertas S.Biagio Treviso (al ventitreesimo posto).
TUTTI I CAMPIONI REGIONALI
> 100 m.
SM40: Stefano Castellini (Riviera del Brenta VE) 11”85 (-0.9)
SM60: Franco Gasparinetti (Biotekna Marcon VE) 14”00 (-0.3)
> 200 m.
SF50: Mirella Giusti (Insieme New Foods VR) 32”00 (+0.3)
SM55: Valter Brisotto (Biotekna Marcon VE) 26”27 (-0.3)
> 400 m.
SF50: Fioretta Nadali (Insieme New Foods VR) 1’12”50
SM55: Valter Brisotto (Biotekna Marcon VE) 56”89
SM60: Franco Gasparinetti (Biotekna Marcon VE) 63”74
> 800 m.
SF50: Mirella Giusti (Insieme New Foods VR) 2’40”11
SM55: Vincenzo Andreoli (Biotekna Marcon VE) 2’17”69
> 1.500 m.
SM40: Milko Mascia (Audace Noale VE) 4’43”43
SM45: Fabio Cestaro (Tortellini Voltan Martellago VE) 4’39”10
SM55: Daniele Pedrini (Insieme New Foods VR) 4’41”61
> 5.000 m.
SM45: Guido Migliorini (Riviera del Brenta VE) 17’32”04
> 3.000 siepi
SM55: Sandro Sandri (Tortellini Voltan Martellago VE) 12’23”78
> Marcia 5.000 m.
SM45: Emanuele Toso (Assindustria Sport PD) 32’01”56
SM65: Guido Battistin (Masteratletica VI) 25’11”70
> Alto
SM60: Natale Prampolini (Masteratletica VI) 1,42

SM65: Piergiorgio Curtolo (Biotekna Marcon VE) 1,36
> Asta
SM60: Francesco Rappo (Virtus Este Valbona PD) 2,90
> Lungo
SM35: Luciano Bau (Masteratletica VI) 6,02 (-0.3)

SM40: Marco Longo (Montebelluna Veneto Banca TV) 5,41 (0.0)
SM50: Sergio Capozzi (Masteratletica VI) 5,20 (-0.2)
SM60: Roberto Parolin (Voltan Martellago VE) 4,46 (0.0)
SM65: Piergiorgio Curtolo (Biotekna Marcon VE) 4,22 (-0.2)
SM70: Bernd Stellmacher (Athlon Padova PD) 3,42 (+0.1)
> Triplo
SM60: Natale Prampolini (Masteratletica VI) 9,02 (+1.4)

> Peso
SF50: Fioretta Nadali (Insieme New Foods VR) 7,91 (3 kg.)
SM55: Andrea Meneghin (Silca Ultra Lite Vittorio Veneto TV) 13,14 (6 kg.)
SM65: Piergiorgio Curtolo (Biotekna Marcon VE) 11,97 (5 kg.)
SM70: Natale Ventura (Masteratletica VI) 10,51 (4 kg.)
> Disco
SM50: Maurizio Sella (Masteratletica VI) 31,34 (1,5 kg.)

SM55: Andrea Meneghin (Silca Ultra Lite Vittorio Veneto TV) 44,10 (1,5 kg.)
SM70: Natale Ventura (Masteratletica VI) 29,52 (1 kg.)
> Giavellotto
SM50: Maurizio Sella (Masteratletica VI) 37,15 (700 gr.)

SM55: Giampaolo Munari (Tortellini Voltan Martellago VE) 38,30 (700 gr.)
SM60: Roberto Parolin (Voltan Martellago VE) 32,02 (600 gr.)
SM75: Roberto Bortoloni (Virtus Este Valbona PD) 27,06 (500 gr.)
> Martello
SM50: Paolo Vecchi (Masteratletica VI) 37,24 (6 kg.)

SM55: Andrea Meneghin (Silca Ultra Lite Vittorio Veneto TV) 45,97 (6 kg.)
SM60: Francesco Rappo (Virtus Este Valbona PD) 24,13 (5 kg.)
SM65: Rezio Gianoli (Masteratletica VI) 34,01 (5 kg.)
SM70: Bernd Stellmacher (Athlon Padova PD) 18,27 (4 kg.)
> Martello con maniglia corta
SM65: Rezio Gianoli (Masteratletica VI) 10,72 (9,08 kg.)


Nella foto Guido Battistin (foto: Dario Rappo)
 
< Prec.   Pros. >