A Paratico il primo maggio PDF Stampa E-mail
venerdì 04 maggio 2018
30° Gran Prix del Sebino

Primo maggio, nuova data per la manifestazione che negli anni passati era fissa il 2 giugno. Avevo già partecipato 2 anni fa in compagnia dell’amico Gianfranco Cometti, dove avevamo fatto primo e secondo nella M65. Lo scorso anno la manifestazione non è stata inserita nel calendario per altri importanti impegni organizzativi a livello nazionale dell’Atletica Paratico che ha un’ottima tradizione a livello organizzativo ed anche quest’anno sono stati all’altezza del compito assunto. Bravi!

Alle ore 9 il via alla prima gara riservata agli M65, 70 e 75 e tutte le categorie femminili sulla distanza dei 5 Km., le altre categorie correranno successivamente sui 10Km..

Non ho seguito il primo atleta degli M65 perché ritenevo di non poter tenere la sua andatura fino all’arrivo e sono andato via con il passo che reputavo possibile, per le mie attuali condizioni fisiche. Ho impiegato 20’33” con passaggio a metà gara in 10’17”, quindi ritmo regolare per tutta la gara. Ottimo!

Ho prevalso su Luciano Faraguna (arrivato in 21'21"), ottimo corridore su strada, quest’anno già vincitore del Campaccio e della 5 Mulini e secondo ai campionati italiani di cross.

Novità: è arrivato un titolo che mi mancava, quello di campione provinciale bresciano, per la mia appartenenza alla Virtus Castenedolo!


 
< Prec.   Pros. >